Seduta positiva per le principali borse internazionali, sulla scia delle buone indicazioni che arrivano dalla Grecia e dal dato del Pil cinese che ha visto un aumento su base annua del 7% in linea con le attese degli analisti. La Borsa di Milano è stata tra le migliori con un guadagno di poco superiore al punto percentuale. Bene anche il Dax, seppur con un guadagno più contenuto dello 0.22% Sul fronte valutario da sottolineare la debolezza dell'Euro sia nei confronti del Dollaro che della Sterlina. Hanno pesato moltissimo gli avvertimenti di Carney e di Yellen che hanoo ricordato come il momento del rialzo dei tassi si stia avvicinando. Eur/Usd è tornato sotto la soglia psicologica di 1.10 Ancora più significativa la rottura di quota 0.7 per il tasso di cambio Euro/Gbp. Per finire un occhio alle materie prime, con l'Oro sui minimi da 4 mesi e il petrolio in discesa --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.