Boohoo ha avuto sei mesi impressionanti, dato che i ricavi e i profitti prima delle imposte sono aumentati rispettivamente del 50% e del 22%.

Il gruppo ha registrato una forte domanda per i propri marchi in patria e all'estero, in quanto nel Regno Unito ha registrato un aumento del 43% delle vendite e la divisione internazionale ha registrato un aumento del 62% delle entrate. Il dipartimento d'oltremare rappresenta ora il 41% delle entrate del gruppo ed è incoraggiante vedere che la domanda globale sia forte.

Il bilancio è robusto e la posizione finanziaria netta è aumentata del 30,5%. La società ha alzato la propria guidance sui ricavi e ora prevede una crescita compresa tra il 38% e il 43% e ciò deve essere confrontato con la precedente guidance di crescita tra il 35% e il 40%. Non ci sono molte case di moda che hanno alzato il loro outlook, e l'azienda è in testa ai tradizionali negozi di lusso.

Boohoo ha avuto un inizio impressionante dell'anno, visto che a giugno il gruppo ha registrato un aumento del 53% nelle vendite del primo trimestre. Le divisioni nel Regno Unito e negli Stati Uniti hanno visto un aumento delle vendite rispettivamente del 49% e del 75%. Boohoo ha acquisito Pretty Little Things nel 2016 e nell'ultimo trimestre la divisione ha rappresentato il 43% delle entrate, quindi è stato chiaramente un takeover sensato.

La casa di moda online ha raccolto 50 milioni di dollari in estate per finanziare la sua espansione. La società mira a costruire una rete di distribuzione che sarà in grado di supportare vendite nette per un valore di 3 miliardi di sterline a livello globale. I tassi di crescita di Boohoo sono impressionanti e il fatto che abbia raccolto comodamente i fondi suggerisce che investitori hanno fiducia nel gruppo.

Il prezzo delle azioni si è raffreddato negli ultimi 15 mesi perchè alcuni investitori temono che il tasso di crescita dell'impresa non possa essere sostenuto. John Lyttle, COO di Primark è diventato CEO di Boohoo nel marzo 2019. L'abbigliamento low-cost di Primark ha contrastato la tendenza generalmente deludente del settore. Il successo di Boohoo è in parte responsabile per le difficoltà delle tradizionali case di moda dal momento che i portali online ottengono margini di profitto più alti. ALyttle sono stati promessi 50 milioni di sterline di azioni nel caso in cui riuscisse a incrementare il prezzo delle azioni del 180% in cinque anni. L'incentivo retributivo sarà un importante stimolo per lui.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance