I mercati azionari europei sono in rialzo questa mattina sulla scia di commenti positivi del presidente Trump in relazione ai colloqui commerciali con la Cina. Il presidente degli Stati Uniti ha annunciato che sono stati compiuti "sostanziali progressi" e che la scadenza di marzo per l'aumento delle tariffe sulle importazioni cinesi sarà rinviata. Per un certo numero di settimane, abbiamo ricevuto con una certa insitenza indiscrezioni ampiamente positive sui negoziati commerciali e ora abbiamo finalmente delle notizie concrete e positive sulla situazione.

Le azioni di Persimmon sono in rosso questa mattina dopo che è stato segnalato durante il fine settimana che potrebbe perdere il proprio status di "help to buy". Il costruttore di case ha beneficiato notevolmente del programma di governo che aiuta gli acquirenti che effettuano l'acquisto della prima casa di proprietà. Persimmon è stato oggetto di reclami in relazione agli standard delle proprietà e il governo sta rivedendo quali società saranno ammesse a partecipare al programma dopo il 2021 e gli investitori sono preoccupati che Persimmon possa essere escluso. Il titolo è sceso al ribasso questa mattina e finchè si mantiene al di sotto della media mobile a 200 giorni a 2.370 pence la sua tendenzadovrebbe rimanere negativa.

Associated British Foods ha confermato che le vendite del primo semestre di Primark sono diminuite del 2%, mentre  gli analisti si aspettavano un calo dell'1,6%. Le entrate totali sono aumentate del 4% per il periodo, ma gli investitori si aspettavano una crescita del 4,8%. L' azienda ha ottenuto buoni risultati in Spagna, Francia e Italia, ma ha sottoperformato in Germania. Le vendite totali nel Regno Unito di Primark sono aumentate del 2% e le operazioni negli Stati Uniti hanno registrato un andamento "forte" e la guidance per l'intero anno rimane invariata. Il titolo è in declino da novembre e una rottura al di sotto del livello di  2.200 pence potrebbe far entrare in gioco la regione di 2.000 pence.

Provident Financial ha respinto un'offerta da 1,3 miliardi di sterline da Non-Standard Finance. Provident ha definito la mossa altamente "opportunistica" e ha ritenuto che l'offerta non rifletta il vero valore dell'azienda. Il prezzo delle azioni di Provident Financial ha subito un forte calo nel 2017 e non ha ancora dato segni di ripresa e Provident ritiene che l'offerta sottovaluterebbe l'azienda.

Il ritracciamento del dollar index ha aiutato GBP/USD e EUR/USD. Questa mattina è stata tranquilla in termini di annunci economici.

Le azioni di Kraft Heinz saranno al centro dell'attenzione oggi dato che la società sta considerando la dismissione della sua divisione caffè Maxwell House. La scorsa settimana la società ha rivelato numeri deludenti e anche il dividendo è stato tagliato, oltre a incorrere in svalutazioni. L'eventuale vendita di Maxwell House sarebbe vista come parte del suo programma di disinvestimento.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 25/02/2019

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei  CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance