Europa

Il DAX ha toccato un massimo di tre mesi dato con il mercato che ha recuperato il tempo perduto a causa della festività di ieri. L'umore in Europa è positivo, perchè il Presidente Trump non imporrà tariffe sull'acciaio e sull'alluminio dell'UE, almeno per ora - il presidente degli Stati Uniti dovrebbe prendere una decisione sulle tariffe il prossimo mese.

Standard Chartered ha annunciato solide cifre del primo trimestre, ma le prese di profitto hanno messo sotto pressione il titolo. La banca ha avuto un buon inizio d'anno, con un aumento del profitto del 20% a 1,26 miliardi di dollari, rispetto alle previsioni degli analisti di  1,21 miliardi di dollari. L'aumento della domanda di prestiti e il calo delle rettifiche su crediti su base trimestrale hanno contribuito all'aumento dei profitti. Standard Chartered è molto vicino al raggiungimento del suo obiettivo di riduzione dei costi. Il prezzo delle azioni è aumentato di oltre il 10% rispetto ai minimi del mese scorso e sembrerebbe che gli investitori abbiano aspettative elevate per i numeri di oggi. Alcuni guadagni non sono una sorpresa, e se la tendenza positiva continua potrebbe arrivare a 800 penny.

Le azioni Ryanair sono toniche dopo che la compagnia ha registrato un aumento del 9% del numero di passeggeri su base annua e il fattore di carico è rimasto stabile al 96%. La compagnia aerea sta continuando la sua politica "always getting" e, date le cifre solide dei passeggeri, la strategia sta funzionando

 

USA

I mercati azionari statunitensi sono contrastati in quanto i trader attendono l'annuncio della Federal Reserve alle 20:00 (ora italiana). I dealer non si aspettano alcun cambiamento nei tassi di interesse, ma la dichiarazione potrebbe gettare le basi per un rialzo dei tassi il prossimo mese. I banchieri centrali degli Stati Uniti sono stati chiari che stanno seguendo i dati economici e anche i non farm payroll USA di venerdì saranno al centro dell'attenzione. L'ultimo rapporto sull'occupazione ADP è stato in gran parte in linea con le aspettative. Ad aprile sono stati aggiunti 204.000 posti di lavoro, con analisti che prevedevano 200.000, ma il dato di marzo è stato rivisto al ribasso a 228.000 da 241.000. Ciò dipinge il quadro di un mercato del lavoro stabile negli Stati Uniti.

 

Apple continua a essere la mela del mercato dopo che la società ha pubblicato utili per azione  e ricavi migliori del previsto la notte scorsa. La compagnia ha rafforzato le sue linee guida e annunciato un piano di riacquisto di azioni da 100 miliardi di dollari. Il titolo ha toccato un massimo di due settimane e se il trend  positivo continuerà  potrebbe raggiungere i 180,00 $.

 

Le azioni Snap sono affondate dopo che la società di social media ha avvertito che gli utenti attivi e le entrate nel secondo trimestre sarebbero inferiori. Il nuovo design della app non è stato digerito dai suoi utenti, e Snap sta pagando dazio, con il prezzo delle azioni che scende al livello più basso dalla sua quotazione.

Forex

La coppia GBP / USD è uscita dalla recente serie di sedute negative dopo che il settore delle costruzione nel Regno Unito ha mostrato segnali di ripresa. Ad aprile, il rapporto PMI del settore delle costruzioni nel Regno Unito si è attestato a 52,5, mentre gli economisti si aspettavano una lettura di 50,5. Se si considera che la lettura precedente era 47, il rimbalzo è stato impressionante.

 

L' EUR / USD non si è mosso molto oggi dopo che la zona euro ha annunciato dati di produzione che sono contrastanti. Il settore manifatturiero tedesco rimane forte e il PMI si è attestato a 58,1, in linea con le aspettative, ed è rimasto sostanzialmente invariato nel mese. Il resto della regione non sembra così forte, dato che i PMI spagnolo e italiano hanno mostrato un calo del tasso di crescita e la lettura ha mancato le stime.

Materie Prime

L'oro è un po' più saldo oggi dopo essere caduto a un minimo di due mesi ieri. Il metallo rischia di sperimentare una bassa volatilità oggi in quanto i trader attenderanno l'aggiornamento della Fed. L'annuncio della banca centrale statunitense potrebbe fornire indizi su quale sarà la politica monetaria il prossimo mese.

 

Il WTI e il Brent sono un po in ribasso dopo che gli Stati Uniti hanno annunciato una grande crescita di scorte di petrolio e benzina. L'Energy Information Administration (EIA) ha annunciato che le scorte di petrolio degli Stati Uniti sono aumentate di 6,21 milioni di barili, mentre il consenso era di 1,15 milioni di barili. Simile la situazione per la benzina, poiché le scorte sono aumentate di 1,17 milioni di barili, ma i trader attendevano un declino di 738.000 barili. Il ribasso del petrolio dopo il numero dell'Eia non è stata enorme, in parte perché l'istituto petrolifero americano ieri ha anche mostrato un aumento più grande del previsto delle scorte.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation Performance nette al 02/05/2018

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">cfds">cfds">cfds">cfds">cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.