Europa


I mercati azionari sono ampiamente positivi in quanto gli investitori sono un po' meno timorosi sulla possibilità di una guerra commerciale globale. Pechino ha ammorbidito la sua posizione durante la notte, ma di recente è stato segnalato che prenderanno forti contromisure contro le tariffe imposte dagli Stati Uniti.

Le azioni del Gruppo Berkeley sono oggi in ribasso dopo che la società ha rivelato cifre rispettabili per l'intero anno, tuttavia l'outlook è stato prudente. Il costruttore ha confermato che prevede di realizzare almeno 3,375 miliardi di sterline di profitti al lordo delle imposte tra maggio 2018 e maggio 2021. La vecchia guidance era di 3,3 miliardi di sterline e l'obiettivo iniziale era di 3 miliardi di sterline. Berkeley Group ha annunciato di aver raggiunto il picco di redditività e ha avvertito che i guadagni potrebbero scendere del 30%. Il prezzo delle azioni ha ampiamente spinto al rialzo per due anni e potremmo vedere nuovi compratori entrare in gioco. Il titolo è in rosso, ma se rimane al di sopra della sua media mobile a 200 giorni a 3.925 penny, potrebbe continuare il suo movimento rialzista.

Severfield ha annunciato ottimi dati annuali e ha espresso ottimistiche prospettive. I ricavi e gli utili sono aumentati rispettivamente del 5% e del 19%. Il dividendo complessivo è stato aumentato del 13%. La società ha confermato di avere un solido portafoglio ordini ed è ben posizionata per aggiudicarsi nuovi contratti. Il titolo ha toccato un massimo di sei mesi e se il trend rialzista continuasse potrebbe raggiungere 90 penny.

Acquisti sulle azioni Ocado questa mattina dopo che Peel Hunt ha emesso un obiettivo di prezzo di 1.700 penny per il titolo. L'azienda di intermediazione finanziaria sta monitorando da 15 anni la società e ritiene che Ocado abbia il potenziale per diventare la "Microsoft del retail". Ocado è entrato all'indice FTSE 100 lunedì e questo dà un'indicazione di quanta strada abbia fatto l'azione nel corso degli anni.

Legal & General hanno annunciato di anticipare la loro unità di gestione patrimoniale per ottenere un aumento dell'8-10% del profitto, a condizione che le condizioni di mercato siano normali. L'amministratore delegato, Nigel Wilson, ha confermato che la società è in una posizione più forte grazie alla presenza di un migliore gestione patrimoniale nel gruppo. L'azione è stata ampiamente in rialzo da giugno 2016 e, se la mossa al rialzo continuasse, potrebbe raggiungere il target 287 penny.

Le azioni Sky sono in rialzo dopo che la Disney ha aumentato la sua offerta per Twenty-First Century Fox, considerando anche che Comcast è anche in procinto di fare offerte per la maggior parte delle attività di Fox - che includono una partecipazione del 39% in Sky.

USA 

Gli indici azionari hanno avuto un avvio positivo, poiché le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina si sono un po' raffreddate. L'amministrazione di Pechino ha confermato che preferirebbe risolvere questa controversia commerciale con il dialogo. Il fatto che la Cina abbia ceduto per primo è probabile che faccia piacere al presidente Trump perché suggerisce che le sue tattiche di linea dura hanno funzionato. I trader hanno accolto con favore la posizione più morbida dalla Cina e sono un po' meno timorosi di una guerra commerciale ora. È stato riferito che Pechino prenderà una forte contromisura contro i dazi americani, ma non c'è stata una reazione importante da parte dei mercati.

Intervenendo al forum della Banca centrale europea (BCE), il capo della Federal Reserve Jerome Powell ha annunciato che vi saranno ulteriori aumenti dei tassi d'interesse. Il banchiere centrale degli Stati Uniti ha sottolineato che la disoccupazione è bassa e tende a scendere ulteriormente, e il tasso di inflazione è vicino al loro obiettivo. L'ottimistica prospettiva di Powell si è aggiunto oggi al sentimento positivo.

Sembra che la Twenty-First Century Fox sia nel mezzo di una guerra di offerte dato che la Disney ha ora offerto 71,3 miliardi di gli asset principali. L'offerta precedente di Disney era di 52,4 miliardi di dollari, e la scorsa settimana Comcast ha offerto a Fox 65 miliardi di dollari.

FOREX


Il dollar index si è consolidato alla luce dei commenti espressi dal presidente della Fed Jerome Powell. Il dollaro USA è stato forte negli ultimi tempi in quanto tutte l'idea di una guerra commerciale ha reso il biglietto verde più attraente, in quanto le politiche protezionistiche possono far salire l'inflazione.

EUR/USD è in ribasso nonostante i commenti positivi del capo della BCE Mario Draghi. Il banchiere centrale ritiene che il tasso di inflazione nella regione si muoverà verso il target. Draghi ha detto che i fattori che frenano la crescita dei salari nel blocco monetario si stanno attenuando.

GBP/USD è sceso oggi ad un nuovo minimo di sette mesi dal momento che i trader si attendono un voto cruciale a Westminster in merito alla Brexit. La sterlina ha perso terreno nei confronti del dollaro USA perché i trader sono nervosi per il voto, che è previsto più tardi oggi. I politici decideranno cosa succede in caso di Brexit senza accordo.

Commodities


L'oro è stato stabile per buona parte della seduta, il metallo giallo sta vivendo una fase di bassa volatilità. L'oro è sceso a un minimo di sei mesi ieri e non si è ripreso molto. Ultimamente il metallo è stato spinto al ribasso dal dollaro USA, e i due mercati hanno un'alta correlazione negativa. Mentre l'oro rimane sotto i $ 1.300, la sua prospettiva potrebbe rimanere negativa.

Il WTI e il Brent hanno visto molta volatilità quando sono stati rilasciati i dati dell'EIA . Le scorte di petrolio degli Stati Uniti sono diminuite di 5,9 milioni di barili e quelle di benzina sono saliti di 3,27 milioni di barili. L'incontro Opec di due giorni che inizierà domani sarà seguito da vicino.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 20/06/2018

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.