Nella seduta di domenica AUD / USD è salito di quasi il 2%. Questo è il più grande rialzo in una singola seduta dalla fine del precedente trend al rialzo avvenuto a gennaio quest'anno. Come mostra il grafico sopra, questo è molto significativo data la quantità di informazioni tecniche che genera:

  1. Il movimento rompe al rialzo la trendline ribassasta che dura da 9 mesi e che ha visto AUD/USD precipitare da oltre 80 centesimi di dollaro ai minimi recenti vicini a 70 centesimi di dollaro;
  2. il movimento completa un pattern di inversione di doppio minimo (e un pattern di inversione a "W");
  3. il movimento ha anche rotto la resistenza che delimitava la configurazione a "W" a 0,7150 (linea verde);
  4. La rottura verso l'alto segue la divergenza dell'RSI visibile nella parte inferiore del grafico. Mentre AUD / USD ha fatto un secondo minimo a un livello simile (frecce verdi), l'RSI ha fatto un minimo chiaramente più alto;
  5. Nonostante il movimento positiveo, l'RSI intorno al 65% non indica una situazione di ipercomprato.

Questi fattori combinati indicano l'inizio di un nuovo possibile trend rialzista per AUD / USD. Nulla è garantito nei mercati e un ribasso sotto 0,7150 cancellerebbe questo segnale positivo. Finchè AUD / USD rimane sopra 0,7150, le prospettive tecniche sono positive, evidenziando il potenziale per la coppia di muoversi significativamente più in alto.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets piattaforma Next Generation. Performance nette al 06/11/2018

----------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.