Stanno arrivando i primi dati PMI che sembrano dare un'intonazione positiva ai mercati e, sul fronte politico, secondo il cancelliere tedesco, Angela Merkel, l'Unione europea deve approfondire la condivisione delle informazioni di intelligence come forma di contrasto alle minacce provenienti dal terrorismo islamico e alle ricadute della guerra civile in Siria. "Dobbiamo intensificare gli scambi tra i nostri servizi di intelligence, e collegare in modo piu' efficace le informazioni che raccogliamo nel territorio dell'Unione europea", ha spiegato Merkel. Ieri al summit trilaterale tra Italia, Germania e Francia, svoltosi sull'isola di Ventotene, il premier italiano, Matteo Renzi, ha ribadito la sua posizione per l'Europa dichiarando che l'Unione europea non è finita con l'uscita di Londra dal blocco e che per rilanciarne l'azione è necessario varare misure per la crescita e che combattano la disoccupazione. Wall Street ha chiuso contrastata, in attesa del discorso di Janet Yellen, la governatrice della Federal Reserve, in programma venerdì nel corso del summit di Jackson Hole. Questa mattina i listini asiatici si sono mossi in ordine sparso, con la piazza di Tokyo negativa, mentre Shanghai in leggero rialzo. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.