Importanti rialzi nella giornata di lunedì per i principali indici mondiali, con l’indice Eurostoxx 50 in salita del 3.32% seguito dallo S&P 500 che fa segnare la quinta seduta consecutiva in positivo. Bene nella notte anche i principali indici asiatici che hanno visto rialzi diffusi guidati dall’indice giapponese sospinto dall’attesa di un nuovo intervento espansivo della Banca Centrale. In generale l’euforia deo mercati sembra trovare la sua origine nel dato deludente relativo ai non farm payroll pubblicato venerdì e che sembra rinviare ulteriormente il rialzo dei tassi da parte della Fed. Interpretazione confermata anche dall’asta dei Treasury con scadenza a tre mesi che sono stati venduti con un rendimento pari a zero. Ricordiamo che i titoli governativi a breve termine sono quelli che risentono maggiormente delle politiche della Fed. Nel frattempo la Banca Centrale australiana ha annunciato la decisione di mantenere invariata la sua politica monetaria. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.