1) Riunione del Consiglio UE 21/22 marzo – Questa settimana è in agenda l'ultimo grande incontro per i funzionari dell'UE prima del 29 marzo. Durante questo meeting ci sarà la possibilità di estendere il termine per la Brexit ed evitare un conto alla rovescia senza certezze su un accordo. Non vi sono garanzie che l'UE concederà un'estensione al Regno Unito senza qualche assicurazione o volontà di discutere il nodo backstop. L’opzione ‘no deal è ancora una opzione possibile, e Theresa May dovrà procedere con cautela cercando di convincere l’Europa e non deludere il parlamento.

2) Riunione della Fed - 20/03 - il recente dato sulle buste paga del settore non agricolo di febbraio si è rivelato molto più basso del previsto, alimentando le preoccupazioni di un possibile rallentaemnto dell’economia. Nonostante il dato debole sui NFP, il rapporto sull’occupazione ha mostrato anche dati positivi : disoccupazione sui minimi e rettribuzioni in crescita a livello record dalla fine della crisi finanziaria. Il presidente della Fed Powell ha ribadito all'inizio di questo mese che ulteriori rialzi dei tassi sono ancora lontani.

3) Salari nel Regno Unito / CPI (febbraio) - 19/03 e 20/03 – L’inflazione nel Regno Unito continuano a restare debole, con un CPI primario a minimi da molti mesi, mentre la crescita dei salari è salita ai massimi livelli degli ultimi dieci anni. Questa tendenza sembra destinata a continuare con i dati in uscita questa settimana, nonostante le preoccupazioni che l'economia del Regno Unito sia vicina alla velocità di stallo. Sembra che le aziende stiano scegliendo di spendere più denaro in salari per mantenere il personale, piuttosto che implementare nuovi programmi di investimento a breve termine. Gli stipendi potrebbero salire al 3,5% con un CPI primario in calo all'1,7%.

4) Bank of England - 21/03 - con meno di 2 settimane dalla fine della Brexit, non sorprenderà nessuno che non si prevede alcuna modifica della politica monetaria questa settimana. La Banca d'Inghilterra ha già indicato di essere pronta a tagliare i tassi nel caso in cui una Brexit no deal richiedesse tale intervento.

5) PMI Francia e Germania - 22/03 – I PMI servizi hanno mostrato una ripresa, mentre il settore manifatturiero stenta a decollare. In febbraio abbiamo notato qualche segnale più rassicurante, e per questo speriamo in un dato positivo per questa settiamana.

6) Vendite al dettaglio in Canada / CPI (febbraio) 22/03 - L'economia canadese sembra essersi arenata negli ultimi due mesi, spingendo così la Banca del Canada ad adottare un tono molto più accomodante al suo più recente meeting. Durante il discorso del governatore, a differenza dei meeting precedenti, non si è fatto riferimento alla possibilità di un ulteriore aumento dei tassi. Le prospettive di inflazione hanno continuato a non mostrare segni di ripresa mentre la spesa dei consumatori è rimasta in sordina con le vendite al dettaglio in calo per due mesi consecutivi. L'inflazione e le vendite al dettaglio di questa settimana sembrano destinate a confermare questa prospettiva debole.

7) NEXT PLC FY18 - 21/03 - Le prospettive per la vendita al dettaglio nel Regno Unito sono state in calo nell’ultimo periodo, con la maggior parte dei titoli legati alla distribuzione che hanno evidenziato un calo dei profitti negli ultimi dodici mesi. A gennaio Next ha declassato le prospettive di profitto per l'intero anno, tuttavia l’andamento delle azioni è risultato positivo, sostenute dalle vendite on-line che hanno sovraperformato le vendite dei negozi con un ampio margine. Gli affitti continuano a rappresentare un problema pulsante per la vendita al dettaglio nel Regno Unito e, in assenza di riduzioni dei costi, potrebbero portare alla chiusura di acluni negozi.

8) Ted Baker FY18 - 21/03 – Di recente la società ha dovuto accettare le dimmissioni del CEO Ray Kelvin che ha causato un calo del titolo, il recente profit warning dell'azienda, sgradito ovviamente ai risparmiatori, e il calo del settore retail causato dalla distrubuzione online. Si prevede che i profitti saranno pari a 63 milioni di sterline, in calo rispetto ai 74 milioni di sterline, dopo che la società ha riportato un invenduto pari a 5 milioni di sterline.

9) FedEx Q3 19 - 19/03 - Tutte le preoccupazioni su un rallentamento dell'economia statunitense, e i diversi segnali nrgativi sulle vendite al dettaglio, si contrappongono al fortunato momento di Walmart e Amazon. la speasa online negli Stati Uniti che cresce di anno in anno. Gli ultimi numeri di FedEx dovrebbero offrire una panoramica di quanti pacchi vengono trasportati in tutto il paese evidenziano la crescita del settode delle ventite online. Gli analisti prevedono guadagni per $ 3.18c ad azione.

10) Nike Q3 19 - 21/03 - dopo aver raggiunto il massimo storico a febbraio, il percorso in discesa per il prezzo delle azioni Nike è stato praticamente a senso unico. Due infortunu di giocatori di pallacanestro americani d'élite che subiscono infortuni a causa del cedimento delle loro calzature hanno visto le azioni crollare. Ciò potrebbe sollevare preoccupazioni sulla qualità di costruzione della merce in un momento in cui i margini stanno iniziando a subire pressioni. Le vendite on-line sono state un'area di forte crescita, in particolare in Cina. La recente cattiva pubblicità danneggerà i numeri della Q3 dell'azienda? Le aspettative sono di $ 0,63c per azione.

Eventi importanti di società UK e USA

Lunedì 18 MarzoDati
Baillie Gifford Shin Nippon (UK)Intero Anno
Maintel Holdings (UK)Intero Anno
Lumber Liquidators Holdings (US)Q4
Overstock.com (US)Q4
Genesis Healthcare (US)Q4
Horizon Global (US)Q4
LB Foster (US)Q4
Tredegar (US)Q4
HealthEquity (US)Q4
Martedì 19 MarzoDati
AAR (US)Q3
DSW (US)Q4
FedEx (US)Q3
HD Supply Holdings (US)Q4
John Wood (UK)Intero Anno
Michaels Cos (US)Q4
Polypipe (UK)Intero Anno
Softcat (UK)Metà Anno
TP ICAP (UK)Intero Anno
Tribal (UK)Intero Anno
Mercoledì 20 MarzoDati
Empiric Student Property (UK)Intero Anno
Genel Energy (UK)Intero Anno
General Mills (US)Q3
Guess? (US)Q4
Herman Miller (US)Q3
IQE (UK)Intero Anno
Kier (UK)Metà Anno
Kingfisher (UK)Intero Anno
Micron Technology (US)Q2
Navigator Holdings (US)Intero Anno
QAD (US)Q4
Raven Industries (US)Q4
SDL (UK)Intero Anno
Steelcase (US)Q4
Worthington Industries (US)Q3
Giovedì 21 MarzoDati
Actuant (US)Q2 
Caleres (US)Q4
Cato (US)Q4
Commercial Metals (US)Q2
Darden Restaurants (US)Q3
EnQuest (UK)Intero Anno
GAME Digital (UK)Metà Anno
Lands' End (US)Q4
Next (UK)Intero Anno
NIKE (US)Q3
SafeStyle UK (UK)Intero Anno
Sopheon (UK)Intero Anno
Ted Baker (UK)Intero Anno
Xaar (UK)Intero Anno
Venerdì 22 MarzoDati
Henry Boot (UK)Intero Anno
Hibbett Sports (US)Q4
Smiths (UK)Metà Anno
Tiffany & Co (US)Q4