Altra giornata nera per i listini azionari che non riescono ancora a trovare la forza per reagire e vivono una delle peggiori settimane dell’anno. A funestare la giornata ha pesato la diffusione di alcuni dati macroeconomici certamente non incoraggianti, come ad esempio l’indice di fiducia del settore manifatturiero in Cina che ha fatto segnare il peggior dato degli ultimi sei anni. A questo si sono aggiunte le incertezze relative alla situazione greca, con nuove elezioni fissate per il 20 di settembre, che potrebbero rimescolare le carte in una situazione già molto incerta. Interessante da un punto di vista strettamente tecnico è stato l’andamento del Dax, che al momento fa segnare una perdita su base giornaliera pari a 2.95%. La giornata era iniziata nei peggiori dei modi con un’apertura caratterizzata da un profondo gap di 165 punti, che è stato colmato immediatamente. A spingere al rialzo le quotazioni è stata anche la diffusione del dato positivo pubblicato alle 9:30 relativo al Pmi Manifatturiero. Successivamente il rimbalzo ha trovato una resistenza insormontabile sul Pivot Point posto a quota 10425.21 dove il trend di inizio giornata si è invertito drammaticamente chiudendo in corrispondenza della S2 posta a 10074 punti. Allargando lo sguardo su un grafico giornaliero la candela che si è andata a formare oggi non sembra lasciare spazio a speranze di una possibile inversione di trend, sempre che non intervengano fattori esogeni positivi che al momento non sono prevedibili. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.