Rispettivamente, euro e yen sono stati entrambi sotto pressione dal secondo trimestre del 2018. Alla forza di altre economie concorrenti potrebbero essere attribuite parte della responsabilità.

Fondamentalmente, l'Unione Europea e il Giappone stanno attraversando un periodo di transizione economica. L'Unione Europea potrebbe ottenere un accordo sulla Brexit completo da firmare già a novembre, ma la crescita economica regionale si sta attenuando. D'altro canto, il PIL giapponese è in crescita ma le letture dell' inflazione rimangono su un livello basso. In momenti come questo in cui le analisi fondamentali sono confuse, può essere una buona idea fare un passo indietro per vedere le cose dal punto di vista tecnico.

Su un grafico giornaliero di EUR/JPY, potrebbe essere presente una possibile opportunità di trading. Dando uno sguardo in una prospettiva più ampia, c'è un livello di resistenza molto forte intorno a ¥ 131,00. Questo livello è stato testato più volte da agosto 2017. La rottura di questo livello ha comportato una tendenza al rialzo che alla fine ha raggiunto il massimo a circa ¥ 137,5 a settembre 2017. Data  l'impossibilità  di questo livello abbiamo assistito  un forte movimento verso il basso che alla fine ha toccato ¥ 125,00 a maggio e agosto 2018.

Guardando un periodo di tempo più breve, potrebbe formarsi un possibile doppio massimo e condurre potenzialmente a una tendenza al ribasso a breve termine verso il primo livello di supporto intorno a ¥ 128,00. Tuttavia, se il livello di resistenza intorno a ¥ 131,00 fosse  rotto, potrebbe formarsi una potenziale tendenza al rialzo e testare il successivo livello di resistenza intorno a ¥ 133,00.

 

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 18/09/2018

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance